Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica/Mechanical Engineering

In una Regione con forte inclinazione industriale e in stretta sinergia con il contesto produttivo, il corso di studi in Ingegneria Meccanica da sempre fornisce una solida preparazione tecnico-scientifica che permette a laureati e laureate di contribuire fattivamente allo sviluppo industriale e tecnologico del Paese.

Diventerai ingegnere meccanico, un professionista con una solida preparazione tecnica di base negli ambiti culturali propri dell’ingegneria industriale, dotato di competenze specifiche dell’ambito meccanico. Privilegiamo le conoscenze di base e gli aspetti metodologici, fornendoti una propensione all’aggiornamento continuo delle tue conoscenze e competenze che ti renderà in grado di adattarti alle varie esigenze espresse dall'industria.

Svilupperai la capacità di operare in autonomia – ma anche di lavorare in modo efficace in gruppi di lavoro – e di interfacciarti con esperti di altre discipline in modo paritetico, con proprietà di linguaggio tecnico e conoscenza dei concetti fondamentali. Svilupperai inoltre la capacità di accostarti con atteggiamento attivo e propositivo alle sfide tecnologiche future. 

Cosa imparerai

Il percorso formativo può essere suddiviso in tre aree fra loro fortemente interconnesse:

Il tuo piano degli studi si completa con due materie a libera scelta e con la prova finale, che può essere relativa anche ad un eventuale tirocinio svolto in azienda.

Come lo imparerai

Il Corso di laurea offre due percorsi, uno in italiano e l’altro in inglese, con le stesse materie: è dunque possibile passare dall’uno all’altro senza debiti formativi.

Imparerai attraverso lezioni frontali, esercitazioni in aula e in laboratorio, incluse attività condotte in modo autonomo o organizzate in gruppi di lavoro. Le lezioni si possono seguire anche in streaming oppure scaricando le registrazioni dell’anno precedente.

Potrai partecipare alla progettazione e realizzazione di prototipi con i team studenteschi, anche per gareggiare in competizioni universitarie internazionali.

Se lo vorrai, potrai svolgere un'attività di tirocinio in azienda.

È possibile seguire parte degli insegnamenti all’estero, grazie a due progetti internazionali (*).

  1. Politong con la Cina: il campus Italo Cinese nasce da un accordo tra Politecnico di Torino, Politecnico di Milano e Tongji University di Shanghai. Avrai l’occasione di seguire (in inglese) il terzo anno insieme agli studenti e alle studentesse cinesi presso la Tongji University, abbinando lo studio a insegnamenti di lingua e cultura cinese.
    Se, dopo la laurea, deciderai di frequentare un ulteriore semestre alla Tongji University, partecipando ad attività di laboratorio e di ricerca, ti verrà riconosciuto anche il titolo di laurea di primo livello (Bachelor of Science) cinese.
  2. SEC con gli USA: l’accordo è siglato con una rete di Università del Sud-Est degli Stati Uniti (SECAC) e ti consente di trascorrere il primo semestre del terzo anno negli USA. Gli studenti e le studentesse USA vengono invece al Politecnico di Torino nel secondo semestre.

(*) L’accesso a queste iniziative prevede un percorso di selezione visto il numero limitato di posti disponibili.

Cosa potrai fare dopo

Dopo la Laurea hai due alternative:

Tutti i dettagli

IL PIANO DI STUDI

Durata 3 anni, 745 posti disponibili (120 riservati a studenti stranieri), classe di Laurea L9: Ingegneria Industriale; referente: Alessandro Fasana (referente.meccanica@polito.it)

NB: i posti sono condivisi da Ingegneria Meccanica e Mechanical Engineering