Corso di Laurea in Ingegneria Informatica/Computer Engineering

Guardando al futuro, a dieci anni da oggi, quali saranno le tecnologie che pervaderanno la nostra vita e quali saranno le idee che rivoluzioneranno l’uso di tali tecnologie a supporto del cittadino e della società?

La competenza dell'ingegnere non si limita al sapere, ma include il saper applicare la conoscenza acquisita. Diventerai ingegnere informatico, una figura in grado di gestire sistemi digitali complessi e di valutare le alternative nell’acquisizione di beni e servizi informatici. Sarai in grado di interagire efficacemente con altre figure professionali sia nel campo dell’ingegneria che in altre discipline, allo scopo di formare sinergie in grado di continuare a innovare il mondo dell’informazione, rendendo le tecnologie sempre più pervasive e al servizio degli utenti.

Cosa imparerai 

ll Corso di Laurea presenta un unico percorso e unisce conoscenze ingegneristiche di base ad una conoscenza profonda delle principali caratteristiche dei sistemi di elaborazione delle informazioni, sia nelle componenti hardware sia nelle componenti software.

Il primo anno riceverai una preparazione nelle materie di base (matematica, fisica, chimica e informatica) che si completerà con la conoscenza della lingua inglese. Nel secondo semestre seguirai un primo corso specialistico che ti preparerà alla programmazione come strumento per la risoluzione di problemi reali.  

Il secondo anno è dedicato alle materie di base dell'Ingegneria dell'Informazione come l'elettrotecnica, l'elettronica, l'architettura dei sistemi di elaborazione, la programmazione avanzata, la progettazione e la gestione delle basi di dati,      e si completa con la formazione matematica e fisica.

Al terzo anno ti concentrerai su materie un po' più specifiche dell'Ingegneria Informatica, integrate ad argomenti di elettronica, automazione e telecomunicazioni. Verranno dunque evidenziati gli aspetti applicativi e di approfondimento propri dei sistemi di elaborazione delle informazioni con argomenti che interessano aspetti teorici e pratici dei sistemi operativi e della progettazione delle reti di calcolatori.

Come lo imparerai

Il Corso di Laurea è in italiano e inglese. Inoltre, potrai scegliere di inserire singoli insegnamenti in lingua inglese e seguire parte degli stessi all’estero, grazie al progetto Politong con la Cina o al progetto SEC con alcune università americane.

Imparerai attraverso lezioni frontali, esercizi guidati, semplici progetti, esercitazioni in aula ed esperimenti in laboratorio; ma anche attività condotte in modo autonomo da ciascuno studente o da gruppi di lavoro, secondo modalità indicate dai docenti. 

Parteciperai ad attività pratiche di laboratorio informatico in cui, attraverso l’uso di apparecchiature di tipo informatico (calcolatori) o elettronico (oscilloscopi, generatori di segnali, ecc.), inizierai a sperimentare sul campo la realizzazione di prototipi, progetti e simulazioni mettendo alla prova la tua capacità progettuale e di lavoro in gruppo.

Ai laboratori informatici si affiancheranno laboratori avanzati dove imparerai la gestione dei principali sistemi operativi (sia proprietari sia open-source) e di software applicativi largamente diffusi.

A completamento del percorso formativo potrai svolgere un tirocinio, altre attività formative erogate sia all’interno sia all’esterno dell’Ateneo oppure una combinazione di insegnamento a scelta/attività formative/tirocinio. 

Parteciperai a seminari e giornate di incontro con le aziende del settore dove sceglierai eventualmente di seguire un tirocinio al terzo anno.

Cosa potrai fare dopo

Dopo la laurea puoi continuare gli studi con un Corso di Laurea Magistrale oppure, in alternativa, lavorare come ingegnere informatico all’interno di realtà industriali e aziendali, da quelle manifatturiere alle aziende operanti nel settore hi-tech, scegliendo tra diversi profili professionali:

  1. SISTEMISTA HARDWARE che si occupa principalmente dei sistemi digitali con competenze di progettazione e gestione delle attività di sviluppo di componenti e sistemi digitali;
  2. ANALISTA E PROGETTISTA DI SOFTWARE APPLICATIVO E DI SISTEMA che si occupa delle applicazioni software con attività che vanno dalla progettazione e sviluppo di applicazioni software complesse, alla gestione di sistemi informatici;
  3. SISTEMISTA DI RETI DI CALCOLATORI che ricopre ruoli di analista e progettista di reti informatiche e applicazioni di rete e sovrintende alla realizzazione e gestione di reti di calcolatori.

Tutti i dettagli

IL PIANO DI STUDI

Il corso di laurea dura 3 anni, 499 posti disponibili (50 riservati a studenti stranieri), classe di Laurea L-8: Ingegneria dell’informazione: referente: Edgar Ernesto Sanchez Sanchez (referente.l3.inf@polito.it).

Ulteriori informazioni